Informazioni sul virus Corona e possibili implicazioni per il viaggio a Cordova

Per informazioni, consultare nostra pagina in inglese o spagnolo.

16.03.2020

Il governo spagnolo ha annunciato oggi che i confini del paese saranno chiusi per l'ingresso da mezzanotte. Successivamente, l'ingresso dovrebbe essere possibile solo per i cittadini spagnoli, i non spagnoli che risiedono in Spagna e i pendolari. I confini con Gibilterra e Andorra non sono interessati da questa misura.

15.03.2020

A partire da lunedý 16 marzo 2020, praticamente tutta la vita pubblica in Spagna si fermerÓ. Il governo ha dichiarato una "condizione di allarme" e ha imposto un coprifuoco nazionale a partire da lunedý e inizialmente programmato per durare 15 giorni. Le eccezioni si applicano solo alle emergenze, come visitare un medico o quando devi fare acquisti o andare al lavoro.

14.03.2020

Le processioni pasquali nel 2020 vengono cancellate
La diocesi di Cordova, il consiglio comunale e l'Associazione della Fratellanza hanno deciso il 14 marzo 2020 di annullare l'esecuzione di tutte le processioni pasquali della prossima settimana di Pasqua.


14.03.2020

Per contenere il coronavirus, il presidente spagnolo Pedro Sßnchez dichiarerÓ lo stato di emergenza per l'intero paese domani, sabato 14 marzo 2020. Sono previste restrizioni significative alla libertÓ di viaggio.

- Il panico di Corona Ŕ arrivato a Cordova: varie strutture turistiche chiudono fino al 30 marzo.

Per alteriori informazioni, consultare nostra pagina in inglese o spagnolo.

- Vari eventi sono stati cancellati o rinviati
- Primi casi confermati riportati a Cordoba
- Annullati tutti i voli per la Spagna dall'Italia

Recentemente abbiamo ricevuto molte richieste di informazioni sul nuovo tipo di virus corona, che sconvolge i viaggiatori e ha giÓ portato a numerose cancellazioni.

Il nostro punto di vista Ŕ che l'isteria attualmente osservabile in molti casi Ŕ infondata. Le precauzioni di autoprotezione sono ragionevoli, ma al momento non c'Ŕ motivo di esagerare. Al momento non vediamo alcun motivo per annullare i viaggi pianificati.

Domande e risposte

Cordoba Ŕ una destinazione sicura?
Sý, Cordova e la provincia, come il resto dell'Andalusia, sono al sicuro a nostro avviso. Tuttavia, in considerazione dello stato di allarme nazionale, per il momento non Ŕ pi¨ possibile viaggiare.

Esistono restrizioni?
I primi eventi sono stati cancellati o rinviati. Le strutture turistiche pi¨ importanti furono inizialmente chiuse fino alla fine di marzo.A causa dello stato di allarme nazionale, il viaggio non Ŕ pi¨ possibile fino a nuovo avviso.

Come posso proteggermi da possibili contagi?
Raccomandiamo le solite precauzioni, vale a dire:
- Evitare il contatto con altre persone il pi¨ vicino possibile.
- Lavati le mani.
- Evita di stringere la mano o di baciarti la guancia come saluto.
- Tosse o starnuti nell'incavo del braccio e non nella mano.
- Evita di toccarti il viso con le mani.

 

Cordoba24 Home | Hotels | Essen & Trinken | Sehenswertes | Aktivitńten | Shopping | Events | Leben | Cˇrdoba Info & Wissen
▄ber uns | Werben | Partner | Kontakt | Impressum
© Cordoba24 - Alle Rechte vorbehalten